Pianeta atenei

Il Cun chiede modifiche all'abilitazione nazionale dei docenti

di Alessia Tripodi

S
2
4Contenuto esclusivo S24

Procedure lente, valutazione poco efficace e parametri «discutibili» che spesso danno luogo a contestazioni, rallentando ulteriormente gli iter di selezione. Questi i principali «difetti» dell' abilitazione scientifica nazionale secondo il Cun, il Consiglio nazionale universitario, che in un parere appena inviato al ministro dell'Istruzione, Stefania Giannini, chiede «modifiche urgenti» del sistema dichiarando la «piena disponibilità – scrive il presidente Cun, Andrea Lenzi - a fornire al ministro ogni contributo necessario». E propone uno schema di abilitazione più agile: stop ...


Quotidiano della Scuola

Scuola24 è il nuovo sistema informativo multimediale riservato a Docenti e Dirigenti scolastici, personale delle Università, Enti di Ricerca ed Istituzioni.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?