Pianeta atenei

Personale universitario distaccato, per l’equiparazione serve l’effettivo svolgimento di mansioni dirigenziali

di Andrea Alberto Moramarco

S
2
4Contenuto esclusivo S24

L’articolo 31 del Dpr 761/1979, che vincola la corresponsione della c.d. indennità De Maria all'equiparazione del personale universitario a quello sanitario, a parità di mansioni, funzioni e anzianità, ha conservato la sua efficacia sino al CCNL 2002-2005 per il personale del comparto università. Tale norma, ad ogni modo, «non comporta l'applicazione di un'equiparazione automatica delle retribuzioni estesa anche ad indennità spettanti unicamente in relazione al conferimento di incarichi dirigenziali». Questo è quanto affermato dalla Sezione lavoro della Cassazione con ...


Quotidiano della Scuola

Scuola24 è il nuovo sistema informativo multimediale riservato a Docenti e Dirigenti scolastici, personale delle Università, Enti di Ricerca ed Istituzioni.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?