Studenti e ricercatori

All’Istituto Mario Negri cinque borse per dottorato

di Fr. Ba.

Cinque Ph.D. nella ricerca sui farmaci: l’Istituto Mario Negri ha pubblicato un bando per finanziare dottorati, di durata massima quadriennale, rivolti a laureati triennali o magistrali a indirizzo scientifico o un titolo equivalente a livello internazionale.

Il corso di PhD è organizzato in collaborazione con la Open University (Uk) e prevede che i partecipanti, se non di madre lingua inglese, siano in possesso di una conoscenza della lingua inglese certificata Ielts.

L’ambito della specializzazione riguarda la farmacologia e la tossicologia, con specifici riferimenti alle patologie tumorali, cardiovascolari, neurologiche e renali. Altre aree di interesse riguardano l’inquinamento ambientale, i trapianti d'organo, le malattie rare, la farmacologia molecolare e la salute pubblica.

I corsi si svolgeranno per le attività di ricerca sviluppate nelle sedi di Milano e Bergamo.

Dopo aver trasmesso in formato elettronico a phd@marionegri.it il proprio curriculum e la certificazione Ielts, con un voto non inferiore a 6,5 e conseguita non oltre due anni prima, i candidati verranno selezionati in base a una prova scritta e un colloquio, che si svolgeranno a giugno.

Le tasse annuali d’iscrizione, pari a 2.138 sterline, sono a carico dell’Istituto Mario Negri. Previsto, inoltre un compenso mensile, ancora da definire.

Nella sezione formazione tutti i dettagli dei Ph.D.
© RIPRODUZIONE RISERVATA