Studenti e ricercatori

Al via le iscrizioni per la Bocconi Summer School 2018

S
2
4Contenuto esclusivo S24


L’Università Bocconi, con la Bocconi Summer School, a luglio apre le porte del campus agli studenti internazionali interessati a vivere un’esperienza intensiva di apprendimento fatta di lezioni e visite aziendali e appuntamenti per vivere la città di Milano. Destinatari sia gli studenti delle scuole superiori (dai 16 ai 18 anni), sia gli studenti iscritti ad un corso di laurea triennale. Che potranno approfondire una delle diverse tematiche proposte: dall'economia dell'Unione Europea al coding, dalla finanza al business della moda del design e del lusso, dal digital marketing alla politica internazionale.

I termini
Le iscrizioni ad entrambi i programmi di studio intensivo (in lingua inglese) chiudono il 26 aprile per gli studenti bachelor e il 3 maggio per gli studenti delle scuole superiori. «Il punto di forza della Summer School è quello di unire una parte teorica fatta di lezioni frontali e incontri con guest speaker, a diverse opportunità di vivere la realtà del business in prima persona, attraverso l'organizzazione di visite aziendali», spiega Stefano Caselli, prorettore per l'internazionalizzazione e professore di Finanza.  Che aggiunge: «Tutto questo contornato da varie attività nella cornice della città di Milano e in un contesto altamente multiculturale». Alle tre edizioni precedenti hanno partecipato circa 700 studenti provenienti da tutti i continenti: solo alla Summer School 2017 gli studenti erano di 40 nazionalità differenti.

Il programma
La Summer School dedicata ai giovani tra i 16 e i 18 anni prevede due settimane di formazione (2-13 luglio) e la scelta di due materie da approfondire tra le dieci opzioni proposte dal programma: Entrepreneurship, Digital marketing, International politics, Finance, Strategy, Economics, Computer coding, Luxury and fashion, Game theory, Economics of European Union. La Summer School rivolta agli studenti iscritti ad un bachelor presso un'università straniera prevede invece tre settimane di studio (2-20 luglio) e la scelta di uno tra i sei corsi proposti: Economics of European Union, Equity and venture capital financing, Fashion and design management, International business, Luxury management e le due new entry di quest'anno, Digital marketing ed Entrepreneurship and Innovation management.


© RIPRODUZIONE RISERVATA