Studenti e ricercatori

Anche l’università Roma tre è in crescita: +6% di immatricolazioni

S
2
4Contenuto esclusivo S24

Arriva anche da Roma, questa volta dalla terza università della Capitale, il segnale di un aumento di iscrizioni significativo per l’anno accademico 2017/2018. L’università, che conta ad oggi oltre 32 mila studenti iscritti, quest’anno ha registrato un incremento delle immatricolazioni del 6% rispetto all'anno precedente, rivendica l’ateneo nel giorno dell’inaugurazione dell’anno accademico

«L’università è l’ossatura del Paese, la serra in cui si coltiva il futuro di una nazione. È con questo spirito che ho intrapreso il mio mandato rettorale e questo nuovo anno
accademico», ha dichiarato ieri il nuovo rettore Luca Pietromarchi. «Roma Tre è un ateneo in salute, che nel tempo ha consolidato uno straordinario patrimonio edilizio che vogliamo arricchire e valorizzare. Gli oltre 900 docenti, gli studenti e il personale amministrativo costituiscono l'eccellenza dell'ateneo, comprovata recentemente dall'attribuzione ministeriale del bollino Dipartimento di eccellenza a ben quattro dei dodici dipartimenti di Roma Tre. Le iscrizioni, in questi anni difficili per l'intero mondo universitario, non hanno subito alcuna flessione, con il numero degli studenti in mobilità internazionale in continua crescita. Tutto ciò a riprova che siamo una realtà dinamica, che persegue l'obiettivo di svolgere un pubblico servizio a favore di tutta la collettività».


© RIPRODUZIONE RISERVATA