Pubblica e privata

Ricerca: cresce la spesa dei privati, in arrivo 390 milioni per le università

di Marzio Bartoloni e Carmine Fotina

C’è il contributo decisivo del settore privato nella tenuta della spesa italiana in ricerca e sviluppo. Restiamo all’1,34% di investimenti rispetto al Pil, e non è un gran risultato perché continuiamo a inseguire le altre grandi economie, ma le imprese spingono il dato assoluto, che risulta in crescita dell’1,7% in termini nominali e dello 0,9% in termini reali. La ricognizione, a cura dell’Istat, si riferisce all’ultimo anno rilevabile, il 2015, e alle spese intra-muros, cioè per attività con personale ...


Quotidiano della Scuola

Scuola24 è il nuovo sistema informativo multimediale riservato a Docenti e Dirigenti scolastici, personale delle Università, Enti di Ricerca ed Istituzioni.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?