Pianeta atenei

Licenziamento per il dipendente che minaccia un collega

di Andrea Alberto Moramarco

S
2
4Contenuto esclusivo S24

È legittimo il licenziamento per giusta causa del dipendente dell'Università che rivolge gravi minacce a colleghi in presenza di altri soggetti. Tale comportamento, infatti, destabilizza l'ambiente lavorativo e non lascia alternativa al datore di lavoro che ha il compito di preservare l'integrità fisica e morale dei dipendenti, nonché di assicurare la serenità dell'ambiente di lavoro. Questo è quanto emerge dalla sentenza 26273 della Sezione lavoro della Cassazione depositata ieri. I fatti Al centro della vicenda vi ...


Quotidiano della Scuola

Scuola24 è il nuovo sistema informativo multimediale riservato a Docenti e Dirigenti scolastici, personale delle Università, Enti di Ricerca ed Istituzioni.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?