Studenti e ricercatori

Tornano le borse Fulbright per gli Usa destinate a studenti, ricercatori e docenti

di Marzio Bartoloni

S
2
4Contenuto esclusivo S24

Al via un nuovo round di borse di studio destinate a studenti (fino a 7 borse), ricercatori (9)e docenti del programma Fulbright per studiare, fare ricerca o insegnare negli Usa. Le scadenze sono rispettivamente il 12 dicembre 2017, il 12 gennaio 2018 e il 28 febbraio 2018.

Si tratta di borse di studio cofinanziate dalla Farnesina e dal Dipartimento di Stato statunitense, in favore di cittadini italiani interessati a studiare , insegnare , e fare ricerca negli Stati Uniti. I bandi attualmente aperti, per l’anno accademico 2018-2019, sono riservati ai laureati e ai diplomati delle Accademie d’Arte, ma anche ad assegnisti di ricerca, ricercatori, professori associati, professori universitari. Requisito di partecipazione è un'ottima conoscenza della lingua inglese comprovata da un certificato Toefl o Ielts. Il Programma Fulbright nasce negli Stati Uniti nel 1946 in base alla legge proposta dal Senatore J. William Fulbright dell'Arkansas. La legge approvata dal Congresso statunitense aveva l'obiettivo di finanziare borse di studio per lo studio, la ricerca, l'insegnamento con lo scopo di favorire il processo di pace attraverso lo scambio di idee e di cultura tra gli Stati Uniti e le altre nazioni nel mondo. In Italia il Programma Fulbright ha avuto inizio nel 1948 con il primo Accordo tra il Governo degli Stati Uniti ed il Governo Italiano e con l'istituzione della Commissione per gli Scambi Culturali fra l'Italia e gli Stati Uniti (The US – Italy Fulbright Commission).


© RIPRODUZIONE RISERVATA