Pubblica e privata

Al via il bando per gli enti privati di ricerca: il Miur mette in palio 2,75 milioni

Aperto il bando che concede contributi agli enti privati che svolgono, per prioritarie finalità statutarie e senza scopo di lucro, attività di ricerca per ampliare le conoscenze culturali, scientifiche, tecniche non connesse a specifici e immediati obiettivi industriali o commerciali, realizzate anche attraverso la formazione post-universitaria specificamente preordinata alla ricerca. Disponibili 2.750.000 euro per il 2017 per gli enti che alla data di scadenza del bando hanno ottenuto da almeno 3 anni il riconoscimento della personalità giuridica. Contributo pari ...


Quotidiano della Scuola

Scuola24 è il nuovo sistema informativo multimediale riservato a Docenti e Dirigenti scolastici, personale delle Università, Enti di Ricerca ed Istituzioni.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?