Pianeta atenei

Oliva (Treellle): «Nessuno fa una politica di orientamento seria»

di Maria Piera Ceci

S
2
4Contenuto esclusivo S24

«Il numero dei laureati italiani è la metà rispetto alla media Ocse. Il divario è enorme, non è solo una questione di più o meno» - commenta amaro il rapporto Ocse sull'istruzione Education at a glance 2017 Attilio Oliva, presidente dell'associazione TreEllle, il quale sottolinea anche il primato dell'Italia per numero di laureati in scienze umanistiche, un primato negativo visto che questi corsi presentano scarsi sbocchi lavorativi. «I laureati sono già pochi, molti sono nelle materie umanistiche e ...


Quotidiano della Scuola

Scuola24 è il nuovo sistema informativo multimediale riservato a Docenti e Dirigenti scolastici, personale delle Università, Enti di Ricerca ed Istituzioni.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?