Studenti e ricercatori

Con Il Sole24Ore la bussola per scegliere il master


In una fase in cui il tasso di disoccupazione giovanile resta oltre i livelli di guardia investire sulla propria formazione può rivelarsi vincente: un'indagine realizzata da AlmaLaurea su un campione di diplomati dei corsi di master del 2015, intervistati ad un anno dal conseguimento dal titolo risulta occupato l'84,2% di chi ha ultimato il master. E le rilevazioni mostrano che il ruolo del master è determinante fino al 40% dei casi per l'ottenimento del lavoro.

L'offerta, in Italia e anche oltre confine, continua a crescere: nella Guida ai Master che sarà in edicola domani 13 settembre con Il Sole 24 Ore, sono stati censiti più di 2700 corsi, nelle varie aree disciplinari, da quella economico finanziaria a quella giuridica, dall'ambito umanistico a quello medico. Un aumento di quasi il 11% rispetto al 2016, tra primo livello, secondo livello e Master in business administration.
Aumentano, poi, le formule flessibili, come i corsi a distanza, part time o concentrati nei fine settimana.


“Master 2018 – Guida alla scelta” segnala area per area le opportunità e le eccellenze, sia in Italia sia all'estero: nelle 72 pagine della Guida (in vendita a 0,50 euro, da aggiungere al costo del quotidiano) sono raccolti gli indirizzi utili, le testimonianze, i consigli degli esperti. Anche per sfruttare le agevolazioni concesse dal Fisco.
Come sempre, la Guida viene completata da un motore di ricerca messo a disposizione sul sito del Sole 24 Ore, per poter individuare il master che più si addice alle proprie esigenze.


© RIPRODUZIONE RISERVATA