Pubblica e privata

Dall’Ue 130 milioni per incentivare analisi condivisione dei dati medico-sanitari

di Roberto Nicchi

S
2
4Contenuto esclusivo S24

La ricerca in campo medico è indispensabile per il miglioramento delle prospettive di vita. Per lo sviluppo del settore servono validi sistemi di analisi e condivisione dei dati. L'Ue, consapevole dell'inadeguatezza degli attuali strumenti a disposizione dei ricercatori, ha aperto lo scorso 19 luglio, tramite il programma Horizon 2020, ben 8 topic relativi alle call «H2020-JTI-IMI2-2017-11-single-stage» e «H2020-JTI-IMI2-2017-12-two-stage». Il budget messo a disposizione supera complessivamente i 130 milioni di euro mentre le deadline sono quelle del 24 ottobre 2017 ...


Quotidiano della Scuola

Scuola24 è il nuovo sistema informativo multimediale riservato a Docenti e Dirigenti scolastici, personale delle Università, Enti di Ricerca ed Istituzioni.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?