Studenti e ricercatori

Intesa tra Luiss e Anac: al via master sulla prevenzione della corruzione

S
2
4Contenuto esclusivo S24

Un protocollo d’intesa per la condirezione di un master su compliance e prevenzione della corruzione nel pubblico e privato è stato firmato ieri, presso la sede dell'Autorità nazionale anticorruzione, dal Rettore della Luiss, Paola Severino, dal Presidente dell'Anac, Raffaele Cantone e dal direttore generale della Luiss, Giovanni Lo Storto.

Il corso si rivolge ai dipendenti nelle amministrazioni pubbliche, a esponenti dell’associazionismo, manager e imprenditori privati, operatori del mondo bancario e
finanziario, amministratori di aziende, avvocati, commercialisti, laureati magistrali o di vecchio ordinamento, interessati ad avviare una carriera in uno di questi settori o a intraprendere un percorso di specializzazione. Il master fornirà ai partecipanti «gli strumenti di lettura dei fenomeni criminali e le competenze giuridiche e manageriali indispensabili per operare all'interno dei diversi ambiti del contrasto». Le iscrizioni per l'anno accademico 2017-2018 si apriranno a settembre. L’inizio del master è previsto per dicembre 2017.


© RIPRODUZIONE RISERVATA