Studenti e ricercatori

Fondo per gli enti di ricerca, Fedeli dà il via all'assegnazione di 1,7 miliardi

S
2
4Contenuto esclusivo S24

La ministra dell'Istruzione Valeria Fedeli ha dato il via all'assegnazione del Foe, il Fondo ordinario per gli enti e le istituzioni di ricerca, inviando alle Camere il decreto di riparto. Lo stanziamento per il 2017 è pari a 1.609.510.970 euro, cui si aggiungono 68 milioni della quota premiale del fondo e altre voci vincolate, per un totale di circa 1,7 miliardi di euro.

Fondi anche per le assunzioni
Nell'ambito del Foe, che - spiega il Miur in una nota - mantiene inalterata rispetto allo scorso anno la quota ordinaria degli enti, 514,7 milioni sono destinati ad attività di ricerca a valenza internazionale inclusive del fondo per l'Agenzia Spaziale Europea (Esa), mentre 32,9 milioni sono destinati a progettualità di carattere straordinario. Circa 800mila euro, infine, completano la quota per le assunzioni per la chiamata diretta di ricercatori e tecnologi italiani o stranieri dotati di altissima qualificazione scientifica.


© RIPRODUZIONE RISERVATA