Pubblica e privata

Così l’Italia regala ogni anno 300 milioni e 30 super cervelli agli altri Paesi Ue per fare ricerca

di Marzio Bartoloni

S
2
4Contenuto esclusivo S24

Se l’Europa non è generosa con l’Italia nella gestione dei conti pubblici il nostro Paese si dimostra invece disposto a “regalare” preziosi fondi e i suoi migliori cervelli agli altri Paesi europei. È quello che continua ad accadere nella corsa ai fondi europei per la ricerca - quasi 80 miliardi in palio con Horizon 2020 - che ci vede finora arrancare al quinto posto per finanziamenti conquistati (siamo però il terzo contribuente Ue) e al sesto per ricercatori top ...


Quotidiano della Scuola

Scuola24 è il nuovo sistema informativo multimediale riservato a Docenti e Dirigenti scolastici, personale delle Università, Enti di Ricerca ed Istituzioni.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?