Pianeta atenei

Equipollenza titolo accademico tra estero e Italia, la valutazione comparativa deve entrare nel merito

di Andrea Alberto Moramarco

S
2
4Contenuto esclusivo S24

La valutazione di equipollenza tra il titolo accademico conseguito all’estero ed il titolo nazionale deve essere effettuata dall’università cui viene chiesto il riconoscimento attraverso una accurata analisi dei contenuti didattici e scientifici degli esami sostenuti all’estero dallo studente laureato ed una scrupolosa comparazione tra i cicli di studi dei due atenei. Non si può, dunque, negare il riconoscimento sulla base di una mero controllo formale dei diversi programmi di studio. Ad affermarlo è il Tar di L’Aquila con ...


Quotidiano della Scuola

Scuola24 è il nuovo sistema informativo multimediale riservato a Docenti e Dirigenti scolastici, personale delle Università, Enti di Ricerca ed Istituzioni.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?