Studenti e ricercatori

La scienza va in scena, torna la Notte europea dei ricercatori

S
2
4Contenuto esclusivo S24


La scienza è di scena. Tra aperitivi scientifici, conferenze, laboratori e giochi, mostre, “science trips”, visite nei centri di ricerca e spettacoli prende il via la Settimana della Scienza che culminerà il 30 settembre con la Notte Europea dei Ricercatori . Il più importante appuntamento europeo di comunicazione scientifica che prevede centinaia gli
eventi tutti dedicati alla scienza e all'importanza della figura del ricercatore.

Promosso dalla Commissione europea è coordinato in Italia dall’associazione Frascati Scienza. Un programma, per questa edizione, fitto di appuntamenti all’insegna dello stupore e del divertimento, ma sempre seguendo il filo rosso della conoscenza con l’ambizione di far arrivare e rendere comprensibili i misteri dell’universo e del nostro
pianeta a grandi e piccini. Saranno affrontate quindi tematiche complesse che riguardano fisica, astrofisica, astronomia, ambiente, geologia e così via. Per arrivare a comunicare con
semplicità argomenti che vanno dalle origini della vita all'infinitamente piccolo, dall’efficienza energetica, alla tutela dell’ambiente.

Altrettanto importanti i numeri di questo appuntamento che vede 370 eventi e il coinvolgimento di 32 città italiane e ben 300 città europee. Tra gli eventi nazionali in programma segnaliamo per Roma la conferenza «I segreti della Terra», raccontati dai geologi della Protezione Civile e della Regione Lazio. Mentre a Frascati presso il SAPERmercato durante «La fisica dei supereroi» si scoprirà, insieme ad alcuni dei
supereroi più famosi, quanto c'è di realistico nei loro superpoteri. Poi grande attenzione sarà dedicata come ogni anno alle scuole di ogni ordine e grado con un calendario di eventi
riservati solo agli studenti. Tra questi da segnalare «Più sicuri in Rete con consapevolezza e libertà digitale». Infine il grande evento di chiusura La Notte Europea dei Ricercatori. L'area Tuscolana, dove si trovano le infrastrutture di ricerca fra le più importanti d’Italia ed Europa, sarà l'epicentro della manifestazione nel nostro Paese, con eventi realizzati in collaborazione tra gli altri con Regione Lazio e Comune di Frascati.


© RIPRODUZIONE RISERVATA