Studenti e ricercatori

Dal Miur 40 tirocini destinati ai laureandi

di Alb.Ma.

C’è tempo fino al 15 settembre per candidarsi ai 40 tirocini curricolari avviati dal Ministero dell’istruzione, dell’università e della ricerca negli uffici centrali di Roma. I programmi avranno una durata di quattro mesi e prevedono un rimborso spese di 300 euro. L’opportunità è rivolta a studenti di corsi di laurea magistrale, biennale o a ciclo unico, in arrivo da corsi di laurea in ambito umanistico (antropologia, beni culturali, lettere, scienze della comunicazione, storia), tecnico-scientifico (informatica, ingegneria edile, pianificazione ambientale e urbanistica, statistica), sociale (economia, scienze giuridiche, scienze politiche, sociologia), psicologico e formativo (psicologia, scienze della formazione).

Più stringenti i requisiti, come un minimo 60 crediti per le lauree biennali e 230 crediti per quella a ciclo unico, una media non inferiore a 27/30 e un’età massima di 27 anni alla scadenza del bando.

Tra atenei e scuole d’eccellenza partecipanti ci sono Normale e Sant’Anna di Pisa, Bocconi di Milano, Politecnico di Bari e le Università di Trento e di Verona.

I candidati dovranno allegare alla domanda curriculum vitae, curriculum accademico, una lettera motivazionale e l’indicazione del tirocinio scelto tra le varie opzioni offerte: dall’ufficio stampa alla gestione finanziaria, dalle relazioni internazionali alla valutazione di impatto delle politiche pubbliche nel settore della formazione superiore. Per candidarsi al programma ci si può registrare alla pagina www.crui.it/tirocini/tirociniwa, mentre il bando è disponibile sul sito della Fondazione Crui (www.fondazionecrui.it).


© RIPRODUZIONE RISERVATA