Pianeta atenei

Dottorandi, l’ammonizione è sanzione disciplinare

di Andrea Alberto Moramarco

S
2
4Contenuto esclusivo S24

Il provvedimento con il quale il rettore dell’università ammonisce un dottorando a tenere un comportamento più consono allo stile dell’ateneo e rispettoso dei colleghi deve essere qualificato come una sanzione disciplinare a tutti gli effetti e, in quanto tale, deve essere emanato all’esito di un apposito procedimento disciplinare, nel rispetto del contraddittorio e del diritto di difesa del dottorando interessato. A fornire questa precisazione è il Tar di Milano con la sentenza 1223/2016 con la quale i giudici ...


Quotidiano della Scuola

Scuola24 è il nuovo sistema informativo multimediale riservato a Docenti e Dirigenti scolastici, personale delle Università, Enti di Ricerca ed Istituzioni.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?