Studenti e ricercatori

Il Career Day Luiss compie vent’anni: l’80% dei laureati trova lavoro entro un anno dal titolo

di Alessia Tripodi

S
2
4Contenuto esclusivo S24
Ieri a Roma l’edizione 2016 dell’evento che fa incontrare giovani e aziende: soluzioni 4.0 per il recruitment, colloqui virtuali e un’area dedicata alle start up.

Colloqui virtuali con Hr dal Brasile alla Cina, profili professionali più richiesti tramite un’app sullo smartphone, realtà aumentata, ma anche incontri one-to-one e uno spazio tutto dedicato alle start up. Un Career Day "4.0" quello della Luiss che si è svolto ieri a Roma, nella sede di Viale Romania: giunto alla sua ventesima edizione, l’evento nato per far incontrare laureati e mondo del lavoro vanta performance d’eccezione, visto che a un anno dal conseguimento del titolo il tasso di occupazione dei laureati Luiss arriva all’80%.

Ponte tra università e lavoro
Sono centinaia i ragazzi che ieri hanno incontrato i rappresentanti di 104 aziende , tra le quali si registrano molto new entry: Ayming Italia, Banca Widiba, Bdo Italia, Bloomberg Lp, Booking.com, BT Italia, Clarins Italia, Credit Suisse, Deutsche Bank, General Electric, Linkem, Lottomatica, Moleskine, Pianoforte group, Rai Radiotelevisione Italiana, Safilo, Simest, Tod’s.
Tante le novità di recruitement ad alto tasso di innovazione che si sono svolte nel corso della giornata, che ha visto anche la partecipazione del vice presidente esecutivo Luiss, Luigi Serra, e del rettore, Massimo Egidi.
Dalla Virtual session - sessione chiamata #IntotheFuture, che ha dato ai giovani la possibilità di confrontarsi, tramite incontri virtuali, con i responsabili Hr di multinazionali o con Alumni Luiss di successo - all’Area My Employability, nata per fornire agli studenti consigli utili sull’importanza delleesperienze all’estero , su volontariato, soft skills e attività sportive e la possibilità di incontrare di entrare in contatto con le aziende direttamente in aula attraverso l’Adoption Lab .
Nell’Area Startup Land In, realizzata in collaborazione con Luiss Enlabs, alcuni startupper hanno incontrato studenti e laureati per confrontarsi su idee di business e carriere e indirizzare e dare consigli sulla preparazione di business plan e elevator pitch. Mentre nella sezione Work Out oltre 30 aziende si sono messe a disposizione degli studenti delle Magistrali e degli ultimi due anni del dipartimento di Giurisprudenza per Turbo Session, con presentazioni aziendali seguite da sessioni di Q&A e simulazioni di colloqui individuali. C’è stato anche spazio per i colloqui one-to one di «Meet your future», iniziativa per dare alle aziende la possibilità di effettuare interviste dirette con laureandi e laureati, oltre che per la Masters Graduation Ceremony, dedicata a tutti i laureati magistrali e a ciclo unico dell’anno accademico 2014-2015.

Career day di successo
Il tasso di occupazione dei laureati Luiss arriva al 90% per quanti scelgono i corsi di Economia e Finanza e Impresa e Management, e a un anno dal conseguimento del titolo l’intervallo tra la laurea e il primo lavoro è di 4.2 mesi. Lo dicono i dati dell’indagine 2015 dell’Ufficio studi e valutazione dell’ateneo, che registrano un incremento del tasso di occupazione di 11 punti percentuali rispetto al 2014. Fra i laureati Luiss, inoltre, cresce la percentuale di chi trova lavoro all’estero, passando dal 5,3% del 2014 a quasi l’8% di quest’anno.


© RIPRODUZIONE RISERVATA