Pianeta atenei

Accesso a medicina: senza sicurezza di anonimato e segretezza il test non è valido

di Benedetta Pacelli

S
2
4Contenuto esclusivo S24

La violazione dei principi dell’anonimato e della segretezza delle prove concorsuali è “dirimente” per la legittimità dei test di accesso al corso di laurea medicina e chirurgia. Ad assestare un nuovo colpo al modello delle prove di ingresso è il Tar del Lazio che, con una recente sentenza (01506/16), conferma una posizione ormai consolidata dalla giurisprudenza: le modalità di svolgimento della prova per l’anno accademico 2014/15 hanno violato i principi dell’anonimato. E per questo i ricorrenti devono essere ...


Quotidiano della Scuola

Scuola24 è il nuovo sistema informativo multimediale riservato a Docenti e Dirigenti scolastici, personale delle Università, Enti di Ricerca ed Istituzioni.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?