Studenti e ricercatori

Studiare all’estero con un clic, arriva la guida Ue per gli universitari

di Alessia Tripodi

S
2
4Contenuto esclusivo S24

Studiare all’estero non significa più solamente frequentare il «tradizionale» Erasmus. I programmi Ue offrono infatti agli universitari anche la possibilità di viaggiare per conseguire una laurea o un master, per partecipare a un tirocinio o a un corso per aspiranti imprenditori. Tante opportunità tra le quali, a volte, è difficile orientarsi. Per questo l’Esn, l’Erasmus student network con sede a Bruxelles, ha appena pubblicato «Studying & Training Abroad, Student Guidebook» , una nuova guida digitale aggiornata che offre una panoramica completa sull’offerta di mobilità internazionale per gli studenti universitari.

Partire con un clic
Dalla scelta del corso degli studi, all’alloggio, ai documenti necessari per il viaggio, il manuale on line contiene tutte le informazioni necessarie per partecipare all’ormai storico programma di mobilità Erasmus, che nel 2014 con oltre 92 milioni di finanziamenti ha fatto viaggiare 58mila italiani tra studenti, insegnanti, tirocinanti e volontari. Accanto ai tradizionali periodi di studio e tirocinio formativo oltreconfine, per gli universitari è possibile conseguire un titolo dimaster congiunto Erasmus Mundus , partecipare ai programmi Jean Monnet per la promozione delle eccellenze nel campo dell’insegnamento e della ricerca o, ancora, aderire al Servizio di volontariato europeo , ai programmi Erasmus per giovani imprenditori o per dottori di ricerca .

Il vademecum
La pubblicazione guida lo studente passo passo, fornendo tutte le indicazioni su cosa fare prima, durante e dopo l'esperienza all’estero: come scegliere i corsi, quando partire, come stipulare l’assicurazione obbligatoria, a chi rivolgersi in caso di bisogno. E ancora, i passi da compiere per ottenere un adeguato riconoscimento dei crediti conseguiti all’estero una volta tornati a casa.
E per chi ha ancora qualche dubbio, in appendice c’è un ricco indirizzario di link sui quali cliccare per i dettagli relativi a ogni singolo programma.


© RIPRODUZIONE RISERVATA