Studenti e ricercatori

«Passaporto» Erasmus per atenei e Its, candidature entro il 31 marzo

di Alessia Tripodi

S
2
4Contenuto esclusivo S24
È aperta la «call for proposal» per ottenere la Carta che permette agli istituti di partecipare al programma Ue

Carta Erasmus per l'istruzione superiore, è on line il modulo con il quale le università e gli istituti di alta formazione - ma anche gli istituti tecnici superiori - possono richiedere il «bollino» di accreditamento per la partecipazione al programma Erasmus plus. Il termine per candidarsi a ottenere l’Eche (Erasmus Charter for Higher Education) scade alle ore 12 del prossimo 31 marzo.

Come candidarsi
Sulla pagina web dell'Eacea (Agenzia Ue per l'istruzione) è disponibile l'invito a presentare proposte e la relativa guida per la compilazione della candidatura.
L’Indire ricorda che la validità della carta si estende a tutto il periodo 2014-2020 e che, quindi, gli istituti già accreditati non devono partecipare a questa call,valida solamente per la partecipazione al programma a partire dall’anno accademico 2017-2018.
Al «bollino» possono aspirare anche gli istituti dell’Afam (Accademie e Conservatori), le Scuole per mediatori linguistici e, a partire dal 2014, gli Its: la candidatura di questi ultimi, in particolare, è stata ammessa dal Miur per la pecularietà dei percorsi formativi professionalizzanti offerti dagli istituti e ascrivibili al cosiddetto «short cycle».
Al seguente link è possibile scaricare la lista di tutti gli istituti già titolari di carta (in Italia e all’estero),


© RIPRODUZIONE RISERVATA