Pianeta atenei

Cambiano i criteri di riparto per i fondi agli Afam: addio risorse a pioggia

di Benedetta Pacelli

S
2
4Contenuto esclusivo S24

Il Miur e il Mef sbloccano i fondi destinati all’Alta formazione artistica, musicale e coreutica. E per la prima volta la distribuzione delle risorse non sarà più a pioggia e secondo criteri storici, ma avverrà secondo parametri correlati alle dimensioni e alle attività degli istituti. Con il decreto interministeriale (n.904/15) firmato ieri dai titolari dei due dicasteri, rispettivamente Pier Carlo Padoan e Stefania Giannini, che stabilisce i fondi complessivi destinati al comparto per il 2015, cambiano sostanzialmente i ...


Quotidiano della Scuola

Scuola24 è il nuovo sistema informativo multimediale riservato a Docenti e Dirigenti scolastici, personale delle Università, Enti di Ricerca ed Istituzioni.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?