Pianeta atenei

Un’emorragia potenzialmente devastante

di Alessandro Schiesaro

Il calo degli iscritti alle università italiane si articola cronologicamente in due fasi, distinte per cause e per effetti.Un primo calo, assai vistoso, è quello successivo alla crescita delle iscrizioni che aveva accompagnato l'introduzione della riforma del “ 3+2”. Allora l'accorciamento di un anno del curriculum quadriennale e la notevole semplificazione della tesi di laurea aveva incoraggiato un folto numero di fuori corso a conseguire il titolo, proprio mentre giungeva all'apice negli stessi anni il fenomeno, poi drasticamente ...


Quotidiano della Scuola

Scuola24 è il nuovo sistema informativo multimediale riservato a Docenti e Dirigenti scolastici, personale delle Università, Enti di Ricerca ed Istituzioni.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?