Studenti e ricercatori

Premio «Talent Italy», on line i primi corsi Mooc selezionati dal Miur

di Al. Tr.

S
2
4Contenuto esclusivo S24
I 21 progetti di corsi di formazione on line scelti da Viale Trastevere passano ora alla seconda fase, che si apre il 30 ottobre

Sono 21 i progetti di corsi on line Mooc (Massive online open course) selezionati nell’ambito di "Talent Italy", il primo Challenge prize italiano lanciato dal Miur per premiare le idee più originali e innovative per la diffusione della "open education".

L’iniziativa
Negli ultimi anni, sottolinea il Miur, i corsi di formazione on line aperti a tutti
si sono affermati in tutto il mondo a partire dagli Stati Uniti come un modo per non limitarsi all'esperienza in aula e raggiungere, in maniera economica ed efficace, autodidatti di ogni tipo: dai lavoratori alle persone con disabilità, dagli abitanti delle aree rurali fino a quelle in via di sviluppo. Questo il motivo per cui Viale Trastevere ha promosso il Challenge Prize, programma che punta a creare una comunità di innovatori e ricercatori che lavorano in sinergia con gli stakeholder più significativi e a sfruttare i vantaggi derivanti dalla open innovation, con l'obiettivo di ridurre i tempi di trasformazione dei risultati della ricerca in innovazioni concrete.
I 21 progetti passano ora alla seconda fase di selezione e i proponenti saranno chiamati a sviluppare concretamente, nei prossimi 6 mesi, i loro corsi che sono destinati a scuole e università. L’elenco dei 21 progetti è disponibile all’indirizzo: http://attiministeriali.miur.it/anno-2015/ottobre/dd-20102015.aspx . Le modalità di partecipazione alla seconda fase saranno rese note sul portale www.talentitaly.it a partire dalla data del 30 ottobre 2015.


© RIPRODUZIONE RISERVATA