Studenti e ricercatori

Pubblicati i risultati del l’accesso a Veterinaria: idoneo il 56% dei candidati

di Eu. B.


Dopo Medicina il Miur ha reso noti anche i risultati complessivi del test d’ingresso a Veterinaria. A risultare idoneo è il 56% dei candidati. Il punteggio più alto, sia in valore assoluto che nella media, è stato registrato a Padova.

Le domande
Sul portale www.accessoprogrammato.miur.it sono disponibili da ieri i risultati del test per l’accesso ai corsi di laurea a numero programmato in Veterinaria. Alla prova che si è tenuta lo scorso 9 settembre hanno partecipato 6.277 (su 7.818 domande inoltrate). Gli idonei, quelli che hanno totalizzato i 20 punti minimi necessari per concorrere alla graduatoria nazionale e alla distribuzione dei posti disponibili, sono 3.546, pari al 56% del totale.

I risultati
Il punteggio medio nazionale registrato fra gli idonei è di 29,81. Il punteggio medio più alto a livello di ateneo è di 32,01 a Padova. Sempre nella città del Santo è stato ottenuto il punteggio massimo con 71,10. A seguire, con 67,20 punti, la Statale di Milano e Torino, con 66,60.
Con 3 candidati su 4 idonei (il 75%) l'Università di Padova ha registrato la più alta percentuale di studenti che hanno riportato il punteggio utile. Seguono, stavolta a parti invertite, Torino (65%) e Milano (63%). Fatta eccezione per l'Università di Sassari, tutti gli altri atenei hanno almeno un “classificato” fra i primi 100 con una concentrazione particolare a Padova (25 classificati) e a Torino (19 classificati).

La pubblicazione
I punteggi sono pubblicati in forma anonima.Il 2 ottobre prossimo sarà resa nota la graduatoria nazionale in cui ciascun candidato potrà visionare il proprio punteggio, elaborato e modulo di anagrafica. Il 7 ottobre ogni partecipante potrà conoscere la propria posizione nella graduatoria nazionale. E sapere se si è aggiudicato uno dei 717 posti complessivi.


© RIPRODUZIONE RISERVATA