Pianeta atenei

Dal Consiglio di Stato via libera con paletti agli affidamenti in house al Cineca

di Gianni Trovati

La regola dell'80% per capire quando l'affidatario svolge la parte «prevalente» della propria attività con l'ente affidante, e dunque quando è possibile l'in house, è già applicabile, anche se contenuta in una direttiva europea (la 2014/24 del 26 febbraio scorso ) non ancora recepita dall'Italia. A dirlo è il Consiglio di Stato, nel parere 298/2015 indirizzato al ministero dell'Istruzione relativo alla possibilità di affidamento in house di alcuni servizi informatici al Cineca: in base al parere, già oggi ...


Quotidiano della Scuola

Scuola24 è il nuovo sistema informativo multimediale riservato a Docenti e Dirigenti scolastici, personale delle Università, Enti di Ricerca ed Istituzioni.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?