Studenti e ricercatori

Oggi in Bocconi le imprese incontrano gli studenti

di Francesca Milano

S
2
4Contenuto esclusivo S24
Si svolge la ventiduesima edizione di Bocconi&Jobs, il career event dedicato anche ai laureati (entro 3 anni) dell’ateneo milanese

Il lavoro entra all’Università Bocconi di Milano: si svolge oggi la ventiduesima edizione di Bocconi&Jobs, il career event dedicato agli studenti e ai laureati (entro 3 anni) dell’ateneo milanese.

Il programma
Sono 122 le realtà professionali che dalle 10 alle 17 si presenteranno ai giovani, illustreranno i profili più ricercati e svolgeranno colloqui di selezione con i candidati.
Gli incontri permettono agli studenti - anche a quelli non ancora laureati - di orientarsi nel mondo del lavoro, entrando per la prima volta in contatto con le aziende italiane e multinazionali che cercano personale.
A gestire il link tra percorso formativo e lavorativo è il career service della Bocconi che lo scorso anno ha avviato oltre 4mila stage (di cui il 24% all’estero) e ha gestito oltre 1.400 offerte di lavoro (di cui il 23% all’estero). Secondo gli ultimi dati disponibili (relativi all’anno accademico 2011/2012), il tempo medio di inserimento lavorativo per gli studenti della Bocconi è 1 mese e 6 giorni.
Durante la giornata di oggi gli studenti e i laureati potranno incontrare di persona i recruiter, essere aggiornati sulle opportunità di inserimento, raccogliere materiale informativo e proporre la candidatura per stage e lavoro. Gli studenti e i laureati che si sono precedentemente prenotati attraverso il sito della Bocconi avranno oggi l’occasione di svolgere colloqui di selezione con 21 aziende (non tutte prevedono questa attività) tra cui Barilla, Calzedonia, Ferrero, General Electric, Vodafone, Whirpool, Hp.

Le realtà professionali
Tra le 122 realtà professionali presenti al Bocconi&Jobs ci sono 88 employer di primo piano nel panorama italiano e internazionale appartenenti ai settori industria, commercio, energia, telecomunicazioni, finanziario, consulenza, revisione, servizi; e 34 appartenenti al mondo arts, culture and tourism.
Secondo i dati dell’ateneo, il numero di realtà presenti a questo incontro registra un costante incremento:113 sono stati gli employer partecipanti nel 2013 e 96 nel 2012.


© RIPRODUZIONE RISERVATA