Pubblica e privata

Il nuovo piano per le startup: platea più ampia e «crowdfunding» rafforzato

di Carmine Fotina

Una normativa sempre più “a prova di Europa”, l'ampliamento del crowdfunding, l'estensione dell'arco temporale utile per godere degli incentivi, l'Istituto di tecnologia come braccio operativo per lo sviluppo di nuove iniziative. Sono i quattro punti del mini-pacchetto sulle startup innovative che il ministero dello Sviluppo economico vorrebbe agganciare alla legge di stabilità, probabilmente nell'ambito di un decreto legge collegato che conterrà misure sull'”Industrial compact”. Alcuni dettagli sono ancora in corso di definizione e manca l'imprimatur definitivo del ministero ...


Quotidiano della Scuola

Scuola24 è il nuovo sistema informativo multimediale riservato a Docenti e Dirigenti scolastici, personale delle Università, Enti di Ricerca ed Istituzioni.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?