Studenti e ricercatori

L'Mba Bocconi scala la classifica mondiale dell'Economist

di Eugenio Bruno

S
2
4Contenuto esclusivo S24


Nuove soddisfazioni per la Bocconi. L'Mba dell'unveiristà milanese migliora il suo ranking nella tradizionale classifica stilata dall'Economist . L'ateneo di via Sarfatti è 12esimo quest'anno, con un miglioramento di due posti rispetto al 2013 e si aggiudica anche la 39esima piazza mondiale con un balzo di 8 posizioni. Quello della Bocconi è l'unico Mba
italiano del ranking. Il riconoscimento si somma a quello ricevuto di recente dal Financial Times.
Al primo posto in Europa si piazza la Hec Paris, seconda nel 2013, che va s spodestare la spagnola Iese-università di Navarra. Terza la London Business School, davanti all'Insead. In calo l'Mba dell'Università di Cambridge-Judge, che scende al 16esimo dal nono posto occupato nel 2013 . Stesso discorso per l'Università di Oxford-Said che retrocede dalla 17esima posizione alla 22esima di 12 mesi fa. A livello mondiale l'Economist assegna la palma alla Booth School of Business dell'Università di Chicago, davanti al Dartmouth College e alla University of Virginia. Seguono la francese Hec e la spagnola Iese che superano Harvard.


© RIPRODUZIONE RISERVATA