Pubblica e privata

Investimenti in start up: il bonus non va sprecato

di Matteo Balzanelli

S
2
4Contenuto esclusivo S24

La deduzione per i soggetti Ires che "rafforza" il capitale delle start up innovative non può mai generare o incrementare una perdita fiscale: l'eventuale quota non dedotta nell'anno, però, può essere rinviata fino al terzo periodo d'imposta successivo. Per i soggetti Irpef, invece, la detrazione opera dopo aver abbattuto l'imposta lorda delle altre detrazioni, e gli importi non utilizzati nell'anno possono essere rinviati fino al terzo periodo successivo. L'agevolazione Gli investimenti in start up innovative sono ...


Quotidiano della Scuola

Scuola24 è il nuovo sistema informativo multimediale riservato a Docenti e Dirigenti scolastici, personale delle Università, Enti di Ricerca ed Istituzioni.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?