Personale della scuola

Vietata alla Provincia autonoma la valutazione “fai da te” dei dirigenti scolastici

di Amedeo Di Filippo

S
2
4Contenuto esclusivo S24

È incostituzionale la norma di legge provinciale che, introducendo uno speciale procedimento di valutazione dei dirigenti scolastici, esclude il carattere collegiale dell'organo chiamato a svolgere le verifiche e ad esprimere la proposta di valutazione. Lo è anche quella che attribuisce all'intendente scolastico il potere di approvare, su richiesta del dirigente scolastico interessato, una forma di valutazione alternativa. Lo afferma la Corte costituzionale con la sentenza 122, depositata ieri. Le censure Il Governo ha impugnato alcuni articoli della ...


Quotidiano della Scuola

Scuola24 è il nuovo sistema informativo multimediale riservato a Docenti e Dirigenti scolastici, personale delle Università, Enti di Ricerca ed Istituzioni.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?