Personale della scuola

Maltrattamenti anche per la maestra che non denuncia le violenze delle colleghe

di Andrea Alberto Moramarco

S
2
4Contenuto esclusivo S24

Commette il reato di maltrattamenti in famiglia, nella forma del concorso omissivo, l’educatrice dell'asilo nido che, pur essendo a conoscenza delle violenze sui minori perpetrate dalle sue colleghe in altra sezione, omette di denunciare i fatti alle autorità, limitandosi esclusivamente a disapprovarle. Questo è quanto emerge dalla sentenza 10763 della Cassazione, depositata ieri. I fatti Protagonista della vicenda giudiziaria è un'educatrice di un asilo nido del ravennate, la quale si era resa compartecipe di numerosi episodi di ...


Quotidiano della Scuola

Scuola24 è il nuovo sistema informativo multimediale riservato a Docenti e Dirigenti scolastici, personale delle Università, Enti di Ricerca ed Istituzioni.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?