Famiglie e studenti

«In classe docenti selezionati e competenti»

S
2
4Contenuto esclusivo S24

Difendere la qualità dell’insegnamento a scuola, affinché sia garantito a ciascun
bambino il diritto ad avere in classe docenti selezionati e competenti. È l’appello lanciato sabato 24 febbraio da laureati e studenti in Scienze della formazione primaria, docenti vincitori di concorso 2016 e docenti iscritti nelle graduatorie a esaurimento di scuola dell'infanzia, primaria e secondaria.

L’iniziativa
In tutto, 115mila professori. Sostenere la formazione e la selezione è fondamentale, dicono, a seguito dei nuovi scenari aperti dalla sentenza del Consiglio di Stato, con la quale è stato negato ai diplomati magistrali ante 2002 l’ingresso nelle graduatorie ad esaurimento.
«I docenti hanno scelto di unire le loro voci per ricordare alla politica che la scuola non è, e non può diventare, un ammortizzatore sociale e che l’accesso al pubblico impiego deve avvenire mediante superamento di un concorso, come recita l’articolo 97 della Costituzione».


© RIPRODUZIONE RISERVATA