Famiglie e studenti

Il Miur annuncia le date per la chiusura delle scuole, sedi di seggio. Si torna in classe il 7 marzo

di Laura Virli

S
2
4Contenuto esclusivo S24


In relazione a quanto stabilito dalla circolare 441/2018 del ministero dell'Interno che ha indicato i giorni e gli orari di svolgimento delle operazioni di voto e scrutinio per le elezioni politiche del 2018 e per le elezioni regionali della Lombardia e del Lazio in programma dalle ore 7 alle ore 23 del prossimo 4 marzo, con la nota 2748 del 23 gennaio 2018 il Miur ha reso note le modalità di chiusura di quelle scuole che ospiteranno i seggi elettorali.


Un'informazione che interessa, non solo il personale in servizio nelle scuole, ma anche le famiglie e gli studenti, certamente desiderosi di conoscere quanti saranno i giorni di vacanza extra a causa della chiusura per seggio elettorale.


Le scuole, sede di seggio, metteranno i locali a disposizione degli uffici comunali dal pomeriggio di venerdì 2 marzo. Lo scrutinio si svolgerà subito dopo la chiusura dei seggi e la precedenza verrà data alle schede del Senato e poi a quelle della Camera dei deputati. Lo spoglio delle schede elettorali non dovrebbe essere laborioso, e dovrebbe terminare nella mattinata di lunedì 5 marzo. Il 6 marzo servirà per la pulizia dei locali. Gli studenti torneranno a scuola mercoledì 7 marzo.


Intese specifiche saranno assunte in sede locale dove si svolgeranno contemporaneamente le tornate elettorali politiche e regionali. In questo caso, lo scrutinio si terrà a partire dalle 14 di lunedì 5 marzo, al termine del quale si procederà con le pulizie così da riconsegnare le scuole probabilmente non prima del'8 marzo.


© RIPRODUZIONE RISERVATA