Personale della scuola

Obbligo di vigilanza dei docenti, la maggiore età degli alunni non esclude la responsabilità

di Andrea Alberto Moramarco

S
2
4Contenuto esclusivo S24

Gli insegnanti sono tenuti a vigilare sugli alunni e a impedire che costoro commettano fatti illeciti, a pena di responsabilità. Tale obbligo non cessa con il raggiungimento della maggiore età da parte degli studenti, ma deve comunque intendersi in senso relativo, ovvero in rapporto inversamente proporzionale al grado di maturità dei discenti. Pertanto, il docente deve predisporre le misure organizzative idonee ad evitare danni proporzionalmente al livello di autosufficienza raggiunto dagli allievi e risponderà, assieme al Miur, soltanto ...


Quotidiano della Scuola

Scuola24 è il nuovo sistema informativo multimediale riservato a Docenti e Dirigenti scolastici, personale delle Università, Enti di Ricerca ed Istituzioni.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?