Famiglie e studenti

«Global Teacher Prize», una docente milanese tra i 50 finalisti

di Al. Tr.

S
2
4Contenuto esclusivo S24

C'è un'insegnante di Milano, Lorella Carimali, professoressa di matematica al liceo scientifico statale Vittorio Veneto, tra i 50 finalisti del Global Teacher Prize 2018 , il premio promosso dalla Varkey Foundation - no profit per l'educazione dei bambini privi di mezzi - che mette in palio un milione di dollari per riconoscere i meriti di un insegnante eccezionale. Giunto alla quarta edizione, il concorso ha ricevuto quasi 40mila nomine e domande provenienti da 173 Paesi del mondo.

Un'italiana tra i finalisti
Lorella Carimali ha rinunciato a impieghi remunerativi nel settore dell'informatica per dedicarsi all'insegnamento, condividendo la propria passione per la matematica. I suoi metodi di insegnamento innovativi prevedono la combinazione di classi di studenti e discipline diverse, includendo, a volte, le materie più svariate, come il teatro, affinché gli studenti di livello diverso possano interagire e realizzare una crescita collettiva. Uno dei risultati di queste tecniche è il miglioramento dei loro voti. Gli studenti hanno detto che uesto approccio ha cambiato il loro modo di intendere la matematica, che non appare più come un semplice insieme di formule, ma come uno strumento per avvicinarsi alla realtà e semplificare la complessità del mondo attraverso il ragionamento.

Premiazione a Dubai
I 50 finalisti prescelti saranno ridotti a 10 dal Prize Commitee, e i risultati di questa ulteriore elezione saranno annunciati nel febbraio 2018. Tra i 10 finalisti, la Global Teacher Prize Academy sceglierà poi il vincitore. Tutti e dieci i finalisti saranno invitati a Dubai per partecipare alla cerimonia di premiazione, che si svolgerà nell'ambito del Global Education and Skills Forum (Gesf) domenica 18 marzo 2018, dove sarà annunciato in diretta sul palco il nome del vincitore.


© RIPRODUZIONE RISERVATA