Personale della scuola

Legittimo il licenziamento del dipendente pubblico con incarichi esterni non autorizzati

di Vincenzo Giannotti

S
2
4Contenuto esclusivo S24

Il dipendente pubblico che svolge incarichi extra istituzionali non previamente autorizzati dalla propria amministrazione, subisce le sanzioni previste dall'articolo 53 del Dlgs 165/2001, ossia responsabilità disciplinare e obbligo del riversamento dei compensi indebitamente percepiti. In mancanza del versamento spontaneo da parte del dipendente, si ha responsabilità erariale la cui competenza è intestata alla Corte dei conti. In merito alla sanzione disciplinare, la Corte di cassazione, con sentenza 28975/2017, ha giudicato proporzionale la sanzione espulsiva per giusta causa ...


Quotidiano della Scuola

Scuola24 è il nuovo sistema informativo multimediale riservato a Docenti e Dirigenti scolastici, personale delle Università, Enti di Ricerca ed Istituzioni.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?