Famiglie e studenti

Dal prossimo anno sarà potenziato lo studio dell’Educazione civica

S
2
4Contenuto esclusivo S24


«A partire dal prossimo anno scolastico il potenziamento delle competenze legate ai percorsi di cittadinanza e Costituzione diventerà realtà per tutti i nostri studenti. A breve, infatti, saranno emanate per volontà della ministra Fedeli linee chiare e articolate destinate alle scuole per la valorizzazione di percorsi spesso trascurati che rappresentano, invece, un elemento fondamentale nel percorso di crescita di ogni ragazzo». L’annuncio è arrivato da Simona Malpezzi, responsabile scuola del Partito democratico.


«Uno dei compiti più importanti della scuola è quello di sviluppare negli studenti competenze di cittadinanza attiva ispirati ai valori della responsabilità, legalità, partecipazione, inclusione e solidarietà. Per questo, siamo convinti che il potenziamento di nuovi strumenti di conoscenza legato anche all'approfondimento in tutte le scuole della nostra Costituzione possa contribuire al sostegno di una cittadinanza europea attiva e consapevole, che si fondi sulla conoscenza e sul rispetto delle norme a fondamento del nostro vivere comune e che in futuro permetta ai ragazzi di partecipare in modo efficace e costruttivo alla vita sociale e lavorativa», ha concluso Malpezzi.


© RIPRODUZIONE RISERVATA