Personale della scuola

Smartphone a scuola, sì o no? Come funziona all’estero

di Alberto Magnani

Al momento è solo un annuncio, ma ha già fatto discutere. Il ministro dell'Istruzione Valeria Fedeli ha aperto all'utilizzo degli smartphone in classe, predisponendo una commissione per definire le «linee guida dello smartphone in aula» al via domani. Fedeli sostiene che i dispositivi, utilizzati con criterio, potrebbero trasformarsi in uno «strumento utile di apprendimento», veicolando la formazione attraverso un mezzo già familiare ai giovanissimi. “Potrebbero”, appunto, perché c'è chi ha sostenuto il contrario e agito di conseguenza. Nel resto ...


Quotidiano della Scuola

Scuola24 è il nuovo sistema informativo multimediale riservato a Docenti e Dirigenti scolastici, personale delle Università, Enti di Ricerca ed Istituzioni.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?