Famiglie e studenti

Gli editori lanciano servizio «zaino digitale»

S
2
4Contenuto esclusivo S24

I libri digitali per la scuola disponibili con un solo clic. Si chiama Zaino Digitale (www.zainodigitale.it) il nuovo progetto dell'Associazione italiana editori (Aie) che «rivoluziona e semplifica» per gli studenti e le famiglie, a partire da questo anno scolastico, l’accesso ai contenuti digitali integrativi dei testi scolastici o ai libri in formato digitale.

L’iniziativa
Zainodigitale.it è una piattaforma unica, uno Zaino Digitale appunto: grazie alla registrazione sul sito, con un’unica email e un’unica password, gli studenti possono accedere da un unico punto alle diverse piattaforme degli editori aderenti all'iniziativa, che sono la quasi totalità. Usando ID e password registrati su Zaino, lo studente potrà accedere al suo Cruscotto personale; scegliendo la scuola, la classe e la sezione di appartenenza, troverà la lista dei libri di testo adottati nella sua classe. Da lì potrà accedere all’edizione digitale dei libri di testo e/o ai loro materiali digitali integrativi presenti sulle piattaforme di tutti gli editori aderenti: un unico punto di accesso con un clic da pc, tablet o smartphone.

«L’innovazione è parte integrante del lavoro degli editori. Non ci limitiamo - ha sottolineato il presidente di Aie, Ricardo Franco Levi - a creare i contenuti ma giorno dopo giorno lavoriamo su come renderli più accessibili. Zaino Digitale nasce con questo unico obiettivo: costituire un servizio alle famiglie e agli studenti, una chiave d'ingresso semplice e immediata per i libri e i contenuti integrativi adottati dagli insegnanti nelle varie scuole e per tutti gli ordini, dalle primarie alle secondarie di primo e secondo grado».


© RIPRODUZIONE RISERVATA