Famiglie e studenti

Arriva il nuovo concorso: tetto di 500 euro per acquisire i 24 Cfu

S
2
4Contenuto esclusivo S24

Cambiano le regole per diventare insegnanti nelle scuole medie e superiori. Per effetto della Buona Scuola tutti i laureati potranno partecipare a concorsi a cattedra, a patto che abbiano conseguito 24 crediti universitari in settori formativi psico-antropo-pedagogici o nelle metodologie didattiche. Il Miur ha appena emanato il decreto che fa chiarezza su quali crediti conseguire, in quali strutture, annunciando prezzi calmierati (gratis per laureandi, fino ad un massimo di 500 euro per chi è laureato) per il loro conseguimento. I concorsi avranno cadenza biennale, il primo sarà nel 2018. La nuova selezione prevede due scritti (tre per il sostegno) e un orale. Chi la passa entra in un percorso triennale di formazione, inserimento e tirocinio (Fit), con una retribuzione crescente che parte fin dal periodo della formazione. Ci saranno delle procedure concorsuali “agevolate” per chi sta già insegnando come supplente da tempo (abilitati di seconda fascia, non abilitati di terza, ma con tre anni di servizio alle spalle)


© RIPRODUZIONE RISERVATA