Personale della scuola

Iva al 10% sulla fornitura di energia elettrica «esclusiva» a favore di scuole e asili

di Anna Guiducci e Patrizia Ruffini

L'aliquota Iva del 10 per cento può essere applicata alla fornitura di energia elettrica a favore di scuole e asili, a condizione che l'ente locale gestore di tali strutture non utilizzi queste strutture per svolgere attività rilevanti ai fini Iva, pur in regime di esenzione. Non deve inoltre ricorrere l'ipotesi di utilizzazione promiscua (uffici, palestre, laboratori, ecc.) senza l'impiego di distinti contatori. È questa la conclusione cui perviene la direzione regionale toscana dell'Agenzia delle entrate, a seguito della ...


Quotidiano della Scuola

Scuola24 è il nuovo sistema informativo multimediale riservato a Docenti e Dirigenti scolastici, personale delle Università, Enti di Ricerca ed Istituzioni.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?