Personale della scuola

Distributori di bevande e snack, obbligatorio inserire nel bando di gara il valore della concessione in termini monetari

di Laura Virli

S
2
4Contenuto esclusivo S24

I dirigenti scolastici devono porre notevole attenzione quando intendono scegliere una ditta di distributori di bevande e snack da collocare nei locali delle scuole a beneficio degli studenti e del personale della scuola. Al fine di evitare contenziosi è, infatti, obbligatorio inserire, nel bando di gara per l’affidamento del servizio, il valore della concessione in termini monetari, non surrogabile con la stima del numero dei possibili utenti. Lo ha affermato l’Avvocatura generale dello Stato in una recente nota ...


Quotidiano della Scuola

Scuola24 è il nuovo sistema informativo multimediale riservato a Docenti e Dirigenti scolastici, personale delle Università, Enti di Ricerca ed Istituzioni.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?