Pianeta atenei

I finanziamenti spesi dalla società fallita non sono ammessi allo stato passivo

di Andrea Alberto Moramanrco

S
2
4Contenuto esclusivo S24

Il Miur non può essere ammesso allo stato passivo della società di ricerca per recuperare i finanziamenti di progetti, revocati in vista della dichiarazione di fallimento, se nella data di ammissione al concordato preventivo i progetti revocati erano stati già da tempo eseguiti. La vanificazione dell’investimento pubblico che ne deriva è soltanto una conseguenza dell’evento. Ad affermarlo è la Cassazione nella sentenza 13869/2017. Il caso La questione prende le mosse dal fallimento di una società ...


Quotidiano della Scuola

Scuola24 è il nuovo sistema informativo multimediale riservato a Docenti e Dirigenti scolastici, personale delle Università, Enti di Ricerca ed Istituzioni.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?