Personale della scuola

Il trasferimento di un prof per incompatibilità ambientale non è sanzione disciplinare

di Andrea Alberto Moramarco

S
2
4Contenuto esclusivo S24

Il trasferimento d’ufficio per incompatibilità ambientale non ha natura disciplinare ma cautelare, in quanto si fonda sull’impossibilità per il docente di svolgere la sua attività lavorativa indipendentemente dalla colpevolezza o dalla violazione da parte sua di doveri d'ufficio. Di conseguenza, tale provvedimento non segue le disposizioni sul procedimento disciplinare di cui all'articolo 55-bis del D.lgs. 165/2001, testo unico sul Pubblico impiego. Ad affermarlo è la Sezione lavoro della Cassazione con la sentenza 10833 depositata ieri. Il ...


Quotidiano della Scuola

Scuola24 è il nuovo sistema informativo multimediale riservato a Docenti e Dirigenti scolastici, personale delle Università, Enti di Ricerca ed Istituzioni.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?