Personale della scuola

Al giudice ordinario le controversie sull’affidamento degli incarichi dirigenziali «a termine»

di Giovanni La Banca

Le controversie relative al conferimento degli incarichi dirigenziali, anche se implicanti l’assunzione a termine di soggetti esterni, sono di pertinenza del giudice ordinario, in quanto esulano dalla nozione di procedure concorsuali per l’assunzione dei dipendenti delle pubbliche amministrazioni. Così si è espresso il Consiglio di Stato, sez. V, con la decisione 1549 del 5 aprile 2017. La vicenda Con ricorso proposto davanti al Tribunale amministrativo, venivano impugnati gli atti della procedura selettiva indetta dal Comune (con ...


Quotidiano della Scuola

Scuola24 è il nuovo sistema informativo multimediale riservato a Docenti e Dirigenti scolastici, personale delle Università, Enti di Ricerca ed Istituzioni.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?