Famiglie e studenti

Dall’infanzia alla maturità: domani con Il Sole 24 Ore una guida per approfondire tutte le novità

S
2
4Contenuto esclusivo S24

Con il recente varo dei decreti legislativi da parte del Consiglio dei ministri, arriva al traguardo la riforma della cosiddetta Buona scuola, al completamento della quale manca solo il Testo unico di settore.

Sono tante le novità che diventeranno realtà da qui al 2019 quando, ad esempio, tutti i docenti delle scuole dell’infanzia dovranno aver conseguito la laurea. Così come cambieranno le regole di accesso per gli insegnati. E verranno aggiornate le regole sulla formazione professionale mentre si scommetterà su un allargamento del diritto allo studio. Sono queste solo alcune delle tante cose che mutano nel mondo della scuola le cui novità sono oggetto di una guida che sarà in edicola domani (e online per gli abbonati digitali) al costo di 50 centesimi oltre al prezzo del quotidiano. Tra le tante cose che cambiano ci sono, poi, le regole per gli esami di terza media (la non ammissione sarà davvero un evento raro) e delle scuole superiori per i quali raddoppiano i requisiti e si affaccia l’obbligo sia dell’alternanza scuola-lavoro sia dell’Invalsi. Così come trova più “smalto” la cultura umanistica e nuove regole debuttano sia per i diversamente abili sia per le scuole italiane all’estero.


© RIPRODUZIONE RISERVATA