Personale della scuola

L’Anp non ci sta: niente «pagelle», se la riforma viene smontata

di Claudio Tucci

S
2
4Contenuto esclusivo S24

L’Anp, l’Associazione nazionale presidi, batte i pugni, e ferma il tavolo di discussione al Miur sulla valutazione dei dirigenti scolastici. Se la riforma della Buona Scuola non va avanti, con la chiamata dagli ambiti territoriali dei docenti e la permanenza triennale nella stessa sede di servizio, salta anche la valutazione dei dirigenti: «Si sono pregiudicate le condizioni - denuncia il numero uno di Anp, Giorgio Rembado - per arrivare a una giusta valutazione del preside. Siamo in piena controriforma, ...


Quotidiano della Scuola

Scuola24 è il nuovo sistema informativo multimediale riservato a Docenti e Dirigenti scolastici, personale delle Università, Enti di Ricerca ed Istituzioni.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?